24 ottobre 2019

BISCOTTONE PARIGINO bicolore morbido da inzuppo - buonissimo e facile

Il Biscottone Parigino bicolore morbido e da inzuppo è buonissimo e facile da realizzare.

Sarà perfetto per la colazione o la merenda, si presta infatti benissimo per essere inzuppato, nel caffelatte, nel tè e nella cioccolata ma sarà un vero piacere mangiarlo anche da solo.

Il Biscotto Parigino non è un biscotto francese bensì è una ricetta siciliana, il nome parigino deriva dal fatto che la sua forma ricorda il pane parigino. La ricetta originale non prevede un unico e grade filone ma due più piccoli.

Di seguito trovi la descrizione della ricetta e un video tutorial.
Dolce giornata. Michaela.
***** Video Ricetta *****

🇮🇹ingredienti

  • 500 gr di farina 00
  • 150 gr di burro morbido
  • 4 uova
  • 230 gr di zucchero
  • 1 bustina di lievito
  • la buccia grattugiata di un'arancia
  • 30 gr di cacao amaro
  • qualche cucchiaio di latte
🇬🇧ingredients

  • 500 gr of superfine flour
  • 150 gr of soft butter
  • 4 eggs
  • 230 gr of sugar
  • 16 gr of baking powder 
  • zest of orange
  • 30 gr of bitter cocoa
  • milk
PROCEDIMENTO
In una capiente ciotola versa la farina il burro morbido quindi andrà tolto dal frigo un oretta prima ovviamente in estate basterà molto meno. 
Sbriciola il burro con la punta della dita come si fa quando si prepara la pasta frolla, poi aggiungi le uova, lo zucchero, il lievito e la buccia grattugiata di un'arancia non trattata.

Amalgama il tutto con le mani poi versa l'impasto su un piano di lavoro per compattarlo. L'impasto risulterà piuttosto morbido e umido quindi se serve aggiungi un po di farina e lavoralo bene fino ad ottenere un panetto liscio morbido e uniforme. 

Ottenuto un panetto morbido che non si appiccica più al piano di lavoro, dividilo in due parti uguali.
Una la lasci così mentre all'altra aggiungi il cacao.
Una volta incorporato bene il cacao dai ai due panetti una forma allungata e uguale, quindi trasferiscili su una teglia da forno rivestita con carta forno e unisci per bene i due rotolini,  appiattisci un po dando la forma di un filone (sarà possibile fare due piccoli filoncini anziché uno grande, procedi come meglio preferisci).

Spennella l'intera superficie con del latte e fai cuocere in forno già caldo a 180°C per 35 - 40 minuti. Togli dal forno e lascia raffreddare.

Consigli
La ricetta originale non prevede un unico e grade filone ma due più piccoli.


Se la ricetta ti è piaciuta condividila con i tuoi amici
Puoi seguirmi anche su