08 dicembre 2018

PIZZA DI NATALE - Christmas pizza

Contrariamente a ciò che si può pensare, la Pizza di Natale è un dolce, fatto di pasta pane arricchito con frutta secca, cacao, agrumi e spezie. 

Un' antica ricetta della tradizione  Marchigiana, che per bontà e semplicità merita di essere maggiormente conosciuta.

Seppur trattandosi di un lievitato, sarà semplice da preparare e di sicura riuscita, non vi serviranno attrezzi e stampo.

La Pizza di Natale, con il suo sapore e la sua genuinità, sono certa saprà conquistarvi.

Seguitemi, di seguito troverete la descrizione della ricetta e un video tutorial. Dolce giornata !!! Michaela.


COSA SERVE per 12 porzioni
🇮🇹
Per la pasta pane 
  • 500 gr di farina 0
  • 10 gr di lievito di birra fresco
  • 250 ml di acqua tiepida
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 50 ml di olio di semi
  • 1 cucchiaino di sale
Per il condimento
  • 100 gr di uva sultanina
  • 150 gr di fichi secchi
  • 200 gr di noci tritate grossolanamente
  • 50 ml di olio di semi
  • 40 gr di zucchero
  • 20 gr di cacao amaro
  • pepe
  • noce moscata
  • sale
  • zest di 1 limone
  • zest di 1 arancia
  • succo di mezza arancia (3 cucchiai)

🇬🇧
For bread dough
. 500 grams of flour
. 10 grams of fresh brewer's yeast
. 250 ml of warm water
. 1 teaspoon of sugar
. 50 ml of seed oil
. 1 teaspoon of salt
For the seasoning
. 150 grams of dried figs
. 100 grams of sultanas
. 200 grams of minced walnuts
. 40 grams of sugar
. 50 ml of seed oil
. 20 grams of bitter cocoa powder
. 1 teaspoon of salt
. pepper
. nutmeg
. zest of 1 lemon
. zest of 1 orange
. half - orange juice ( 3 tablespoons )

PREPARAZIONE
Per la pasta pane 

Versa la farina in una terrina e forma la classica fontana facendo un buco al centro.

Fai sciogliere il lievito, quindi lo sbricioli, lo metti in un bicchierino, ci aggiungi un pochino d' acqua tiepida presa dal totale, un cucchiaino di zucchero e mescola fino a che si sarà sciolto.

Nel buco che hai fatto sulla farina versa il lievito sciolto, la restante acqua tiepida, l'olio e il sale. 
Ora con una spatola o una forchetta inizia a mescolare incorporando piano piano la farina e, quando l'impasto inizia a rapprendersi passa a lavorarlo su un piano da lavoro.
Lavoralo con le mani  fino ad ottenere un panetto liscio, uniforme ed elastico, ci vorranno una decina di minuti.

Fai lievitare l'impasto ponendolo nella terrina, copri con la pellicola trasparente e tieni in forno spento ma con la luce accesa fino al raddoppio del volume ( occorrerà 1 ora e mezzo o due ).

Nel frattempo prepara il condimento.

In una terrina metti i fichi tagliati a pezzetti (togli prima il picciolo), l'uva sultanina, le noci tritate grossolanamente, lo zucchero, l'olio, il cacao, il sale, il pepe, la noce moscata, le zest di limone, le zest d'arancia e tre cucchiai di succo d'arancia.
Dai una bella mescolata e lascia insaporire, per tutto il tempo che l'impasto impiegherà a lievitare.

Riprendi l'impasto, allargalo con le mani o se preferisci aiutati con il mattarello, versa sopra il condimento, richiudi la pasta e lavora il tutto fino a che sentirai la frutta secca distribuita uniformemente su tutto l'impasto (come puoi vedere nel video).

Dai all'impasto la forma di una pagnotta, mettila sulla placca da forno rivestita con carta forno e fai lievitare ancora per 30 minuti.

Cuoci in forno già caldo, statico, a 180°C per 40 - 45 minuti.
Assicurati che il dolce sia ben cotto facendo la prova stecchino dopodiché toglilo dal forno e lascialo raffreddare completamente.

CONSIGLI
La Pizza di Natale si manterrà una settimana se ben conservata all'interno di un contenitore per dolci o in un sacchetto per alimenti.

Sarà possibile aggiungere alle noci altra frutta secca, come mandorle e nocciole (sempre per un totale di 200 gr ).

È una ricetta priva di latticini e di uova.

Se la ricetta ti è piaciuta condividila con i tuoi amici

Grazie per essere passati sul mio blog, potete seguirmi anche su:

4 commenti:

andreea manoliu ha detto...

Non conoscevo questa pizza, woooooow...., quella fetta è spettacolare con tutta quella frutta secca che io amo molto !

Prima del Caffè Soddisfazioni in cucina ha detto...

Ciao Andreea, in effetti questo dolce al di fuori della regione Marche non è conosciuto, ho condiviso volentieri questa ricetta proprio perché la Pizza di Natale merita di essere conosciuta. Michaela.

speedy70 ha detto...

Ma che meraviglia, da rifare sicuramente, grazie!

Prima del Caffè Soddisfazioni in cucina ha detto...

Ciao Speedy, da provare assolutamente !!! Sono certa che la apprezzerai !!!