27 agosto 2018

COME CUOCERE L'ORZO E PREOARARE UN' INSALATA D'ORZO

Un primo piatto fresco, profumato e facile da digerire. L'orzo è tra i cereali più ricchi di fibre, ha un basso contenuto di grassi e un buon tasso di sali minerali.  Dal sapore piuttosto neutro si sposa bene con ogni condimento ma per gustare al meglio questo piatto fresco, sano e appetitoso devi saperlo cuocere nel modo giusto. L'ORZO PERLATO infatti prima di essere cotto va lavato con acqua fredda così da eliminare eventuali residui dovuti al confezionamento e va lasciato scolare. Per cuocerlo è importante  la quantità d'acqua, ogni 100 gr d'orzo servono 300 ml d'acqua, segui i tempi di cottura riportati sulla confezione e aggiungi il sale solo 10 minuti prima di terminare la cottura. 
Seguimi in cucina, di seguito troverai la ricetta descritta e un video tutorial.



COSA SERVE per 4 persone
  • 320 gr di orzo perlato
  • 1 L d'acqua
  • un mazzetto di basilico
  • 5 cucchiai d'olio evo
  • sale
  • pepe
  • il succo di 1 limone (facoltativo)
  • 200 gr di pomodorini tagliati a cubetti
  • 50 gr di olive denocciolate e tagliate a rondelle
  • 125 gr di mozzarella tagliata a cubetti
PROCEDIMENTO
Per la cottura
Versa l'orzo perlato in uno scolapasta e lavalo accuratamente sotto un getto d'acqua fredda quindi lascialo scolare.

Metti l'acqua sul fuoco e quando bolle versa l'orzo, fai cuocere per 20 - 25 minuti seguendo ciò che è riportato sulla confezione. Gira di tanto in tanto e aggiungi il sale 10 minuti prima di terminare la cottura.

Scola subito l'orzo nello scolapasta e sciacqualo di nuovo sotto l'acqua corrente per velocizzarne il raffreddamento.
Per il condimento
Prepara un emulsione versando in una ciotolina il basilico tritato, l'olio, il sale, il pepe e il succo del limone quindi con una forchetta batti energicamente e tieni da parte.

Taglia a dadini i pomodorini, a rondelle le olive e taglia a dadini anche la mozzarella.

Versa l'orzo in una terrina e condiscilo con i pomodori, le olive, la mozzarella e l'emulsione e a piacere guarnisci con un ciuffetto di basilico fresco.


Grazie per essere passati sul mio blog, potete seguirmi anche su:

2 commenti:

SABRINA RABBIA ha detto...

Ciao cara che bello ritrovarti dopo tanto tempo per me!!!Adoro queste insalatone estive e fresche, brava!!!Baci Sabry

Prima del Caffè Soddisfazioni in cucina ha detto...

Ciao Sabrina, che piacere !!! 😃 anch'io le adoro, sono così pratiche 😉