30 novembre 2016

TORTA AL COCCO E CIOCCOLATO con video ricetta

Una torta stragolosa e veramente semplice da fare. La mangiai per la prima volta anni fa, a casa di mia sorella Emanuela, l'aveva fatta lei e mi era piaciuta tantissimo!!! Quindi mi feci dare la ricetta, che trascrissi sul mio quaderno oramai sgualcito. L'ho modificata un po, ricoprendola con un variegato di panna e crema alla nocciola, perché trovo che sia una copertura semplice e veloce, per la gioia di occhi e palato. Ma nel caso vogliate una tortina più sobria e sbrigativa, potrete ricoprirla semplicemente con dello zucchero a velo, sarà comunque buona e più adatta per colazione o merenda. Non so da dove provenisse questa sua ricetta ma so dirvi per certo che è ottima!!! Detto ciò, vi lascio alla ricetta con il video e un caloroso saluto a tutti quanti passiate per quì. Ciao Michaela.

VEDI ANCHE IL VIDEO DIMOSTRATIVO

 COSA SERVE per uno stampo da 24 - 26 cm:
  • 3 uova intere
  • 1 vasetto di yogurt al cocco *utilizzate il vasetto come misurino
  • 3/4 di vasetto di olio di mais
  • 2 vasetti di zucchero semolato
  • 1 vasetto di farina di cocco
  • 1 vasetto di fecola
  • 2 vasetti di farina 00
  • 1 vasetto di panna liquida
  • 3 cucchiaini di cacao amaro
  • 100 gr di cioccolato al latte sciolto
  • 1 bustina di lievito
    PER LA COPERTURA
  • 100 ml di panna vegetale già zuccherata
  • qualche cucchiaio di crema alla nocciola
PROCEDIMENTO:
Ungere e infarinare uno stampo a cerniera da 24 o 26 cm poi preriscaldate il forno a 180c.
Per preparare la base rompete 3 uova intere in una terrina capiente, aggiungete lo yogurt, l'olio e lo zucchero, lavorate bene con una frusta a mano fino ad ottenere un composto omogeneo. A questo punto unite gli ingredienti con questo ordine e mescolando sempre tra un ingrediente e l'altro: la farina di cocco, la fecola, la farina 00, la panna liquida, il cacao, il cioccolato fuso, in ultimo il lievito e versate nello stampo.
Fate cuocere in forno statico, nella griglia centrale, già caldo a 180c per 40 minuti. A cottura ultimata spegnete il forno e  tenete il dolce dentro ancora per una decina di minuti con lo sportello socchiuso, poi tiratelo fuori e fate raffreddare completamente prima di toglierlo dallo stampo.
Per la copertura montate la panna e distribuitela sul dolce ricoprendo tutta la superficie, senza preoccuparsi di essere troppo precisi o di dover livellare bene poi versate qualche cucchiaiata di crema alla nocciola qua e la. Per formate la variegatura, usate i rebbi di una forchetta o uno stuzzicadenti e tracciate movimenti semicircolari e irregolari come potete vedere nel video.
CONSIGLI:
Tenete la torta in frigo, dentro un contenitore in plastica o porta torta, così il dolce si manterrà buono e soffice per diversi giorni.
  
❤︎ Grazie per essere passati sul mio blog
potete seguirmi anche su:

6 commenti:

Antro Alchimista ha detto...

Questa torta è voluttosa e golosissima!!!! Baci

andreea manoliu ha detto...

Questa torta è una vera delizia per gli occhi e il palato !

La Cuochetta il Piccolo Chef ha detto...

Stragolosa è dire poco. Complimenti!

Prima del Caffè Soddisfazioni in cucina ha detto...

Ben ritrovata Antro Alchiminta, si è vero, questa l'ho dedicata hai più golosi 😉

Prima del Caffè Soddisfazioni in cucina ha detto...

Ciao Andreea Monoliu, che dire... il cioccolato è sempre il cioccolato!!!

Prima del Caffè Soddisfazioni in cucina ha detto...

Ciao La Cuochetta e il Piccolo Chef, ogni tanto bisogna strafare no!? 😉