16 settembre 2014

TORTA IN PDZ PER LA GINNASTICA ARTISTICA

Una torta a tema per festeggiare il 21° anno della ASD Ginnastica Artistica Recanati 
Per una serata nella quale l'elegante arte della ginnastica e il rigore di questo sport si sono uniti  all'entusiasmo per i vecchi, i nuovi e i futuri successi, dando origine ad una serata di allegria e festa.
E che festa è senza torta???
Le torte a tema oggi sono molto richieste, così mi sono cimentata nel provare a fare qualche attrezzo ginnico con la pasta di zucchero, tanto lavoro, tanta ansia e ancora molto da imparare... ma sono abbastanza soddisfatta ;)
COSA SERVE Per 40 porzioni
Per il pan di Spagna al cacao senza lievito:
Per semplificare ho scritto le dosi per un pan di Spagna con a fianco x 2 in quanto per realizzare questa torta sono necessari 2 pan di Spagna.

  • 5 uova ( tuorli e albumi) x 2
  • 150 g di zucchero semolato x 2
  • 1 cucchiaino di miele x 2
  • 1 pizzico di sale x 2
  • 60 g di farina x 2
  • 60 g di fecola di patate x 2
  • 30 g di cacao amaro x 2
  • 1 bustina di vanillina x 2
  • burro e carta forno per lo stampo x 2
  • stampo da 38 x 28
Per la farcia:

  • 750 g di mascarpone
  • 600 g di Nutella
Per la bagna al rum:

  • 160 ml di acqua
  • 80 g di zucchero semolato
  • 40 ml di rum
Per la copertura:

  • 250 ml di panna da montare già zuccherata
Per decorare 1 kg di pasta di zucchero:

  • 900 g di zucchero a velo
  • 30 g di burro
  • 60 ml di acqua
  • 60 g di miele chiaro di acacia
  • 20 g di colla di pesce
  • coloranti alimentari in gel
PROCEDIMENTO
Per il pan di Spagna al cacao senza lievito:
Preriscalda il forno a 180°, ungi lo stampo con il burro e ricoprilo con la carta da forno anch'essa imburrata sopra, così fa poter definire bene gli angoli.
Nel contenitore del mixer versa le uova a temperatura ambiente, lo zucchero, il miele e un pizzico di sale. 
Inserisci la frusta e aziona il mixer ad alta velocità per circa 10 - 15 minuti, fino ad ottenere un composto chiaro, gonfio e spumoso (deve scrivere).
In una terrina mescola le farine, il cacao e la vanillina poi con un setaccio aggiungile al composto. 
Mescola con delicatezza dal basso verso l'alto fino ad avere un impasto omogeneo e versalo nello stampo.
Metti nel forno già caldo a 180° per 35 - 40 minuti o finchè i bordi del pan di Spagna si sono ben staccati dallo stampo, fai anche la prova dello stecchino che infilato al centro del pan di Spagna ne dovrà uscire asciutto e pulito.
Una volta cotto lascialo nel forno spento e con lo sportello socchiuso per 10 minuti e solo quando si sarà ben freddato toglilo dallo stampo.
Ora che il primo pan di Spagna è sfornato ripeti il tutto dall'inizio per prepararne un altro. 

Per la bagna al rum:
Versa l'acqua, lo zucchero e il rum in un pentolino e fai sciogliere completamente lo zucchero a fiamma dolce. Se preferisci una bagna analcolica, fai bollire per 5 minuti così da far evaporare l'alcol.
Utilizza la bagna solo quando sarà a temperatura ambiente.
Per la farcia:
Nel mixer versa il mascarpone sgocciolato dal suo eventuale liquido e la Nutella. Inserisci la frusta e fai andare ad alta velocità per circa 2 minuti, ottenendo così una crema soffice e setosa.
Assemblaggio della torta:
Su un vassoio rigido posiziona il primo pan di Spagna e bagnalo con metà della bagna al rum.
Spalma poi tutta la farcia, in uno strato uniforme, ricopri con l'altro pan di spagna e bagnalo con la restante bagna.
Per la copertura di panna:
Con il mixer o uno sbattitore elettrico monta la panna che deve essere fredda di frigo.
Con una spatola ricopri prima i bordi poi il sopra e rifinisci tutta la superficie.
Per la pasta di zucchero:
Metti i fogli di gelatina in ammollo completamente ricoperti con acqua fredda per 10 minuti.
Trascorso tale tempo strizza bene la gelatina con le mani e mettila in un pentolino con il burro, il miele e l'acqua, fai sciogliere completamente su fiamma bassissima mescolando con un cucchiaio.
Ora setaccia lo zucchero a velo in una terrina e versavi sopra il contenuto del pentolino.
Mescola con un cucchiaio finchè ci riesci poi lavora la pasta con le mani fino ad ottenere un panetto compatto, liscio, morbido ed elastico.
Se necessario aggiungi lo zucchero a velo un po alla volta, ma se la pasta risulta troppo umida e molle, lasciala riposare un paio d'ore coperta con la pellicola trasparente (nel frattempo lo zucchero assorbirà l'acqua e la pasta avrà la consistenza giusta).
Spolverizza con la maizena un piano di lavoro dove stenderai la pasta di zucchero con il mattarello, in una sfoglia dallo spessore di 2 mm e ben più grande della torta, considera che la pasta deve ricoprire abbondantemente anche i bordi. 
Arrotola la sfoglia sul mattarello e poi srotolala sopra la torta.

Andando avanti per la fretta e per il poco tempo che avevo a disposizione ho tralasciato le foto di alcuni passaggi :(
Aiutandoti con le mani, prima sistema la pasta di zucchero ai lati poi falla aderire bene con una spatola.
Rifinisci il bordo con un cordoncino in pasta di zucchero, per farlo aderire bagna con pochissima acqua il bordo della torta e premi leggermente il cordoncino (asciugandosi rimarrà incollato).
Con le mani compatta la pasta avanzata e avvolgi il panetto nella pellicola trasparente affinchè non secchi e non asciughi.
All'occorenza, dal panetto ho prelevato la quantità d'impasto necessaria per creare le scritte e l'orsetto, aggiungendo pochissimo colorante al pezzetto di pasta e massaggiandolo fino ad avere un colorito uniforme.
Per incollare l'osetto, le scritte e gli attrezzi della ginnastica ritmica, ho bagnato con pochissima acqua la base delle decorazioni.
Mentre gli attrezzi della ginnastica artistica vanno preparati prima, dato che impiegano 2 giorni per asciugare e indurire bene, cosa fondamentale per evitare che collassino su se stessi.
Per realizzare gli attrezzi della ginnastica artistica sono essenziali dei bastoncini (quelli degli spiedini vanno benissimo).
Per la posa di asciugatura utilizza un pezzo di polistirolo e trasferisci gli attrezzi sulla torta solo in ultimo.
Per avere altre 20 porzioni ho fatto una seconda tortina, utilizzando uno stampo da 24 cm, un solo pan di Spagna al cacao senza lievito, metà della farcia, metà della bagna e 500 g di pasta di zucchero.

Grazie per essere passati sul mio Blog
per restare aggiornati con nuove ricette

Nessun commento: