14 aprile 2014

MUFFINS ALLE FRAGOLE

Deliziosi, soffici e profumati muffins primaverili con fragole, mandorle e yogurt.
Dal gusto delicato sono ottimi per una colorata colazione o una merenda genuina, sono anche pratici da portare ad un picnic o a scuola.
Il muffin è un dolcetto con origini americane e anglosassoni, preparato con una base di uova, zucchero, farina, latte e lievito, ai quali vanno aggiunti  innumerevoli combinazioni di gusto come cioccolato, frutta, spezie o verdure.
 Approfittiamo di ciò che ci offre questa bella stagione, le fragole.
COSA SERVE:
Per 12-16 maffins
  • 2 uova (tuorlo e albume)
  • 140 g di zucchero di canna
  • la scorza grattugiata di mezzo limone
  • 85 g di yogurt alla fragola
  • 150 ml di latte
  • 250 g di farina 00
  • 8 g di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 150 g di fragole
  • 50 g di mandorle spellate e tostate
  • pirottini per maffin
  • stampo per maffin
PROCEDIMENTO:
Lava e taglia a dadini le fragole e trita grossolanamente le mandorle.
Preriscalda il forno a 200° e prepara lo stampo per muffin con i pirottini di carta.
In una terrina con una frusta lavora le uova (tuorlo e albume) con lo zucchero di canna poi aggiungi la buccia grattugiata del limone, lo yogurt e il latte, fai amalgamare bene.
Ora aggiungi la farina setacciata, il lievito ed un pizzico di sale, mescola ma non troppo, il composto dovrà risultare grumoso.
A questo punto versa le fragole e le mandorle, lasciandone un po di entrambe da parte da mettere in ultimo sopra. Mescola e riempi i pirottini per 2/3 (a circa un centimetro dal bordo).
Guarnisci con un paio di dadini di fragole e mandorle e inforna a 200° per 20 minuti circa.
Per verificare la giusta cottura inserisci al centro del muffin uno stecchino che ne dovrà uscire asciutto e pulito.
Lascia i muffins per cincue minuti ancora in forno spento ma con lo sportello socchiuso, dopodichè fai raffreddare completamente i muffins prima di estrarli dallo stampo.
CONSIGLI:
-Con questa ricetta puoi ottenere dai 12 ai 16 muffins, dipende dalla grandezza dello stampo che hai.
-E' importante riempire i pirottini per 2/3 della loro capacità in quanto se li riempi poco non formeranno una bella calotta gonfia, se invece li riempi troppo in fase di cottura crescono e l'impasto sborderà fuori dal pirottino.
-L'impasto dei muffin non va lavorato molto altrimenti risulteranno meno soffici.
-I muffins alle fragole sono più buoni il giorno dopo, una volta freddi riponili in un contenitore ermetico, si conservano bene per alcuni giorni.


Grazie per essere passati sul mio blog

per restare aggiornati con nuove ricette

Nessun commento: