10 aprile 2014

MILLEFOGLIE PER COMPLEANNO

Il millefoglie... ummmm, una sublime delizia di pasta sfoglia croccante alternata a tre strati di crema pasticcera aromatizzata con Marsala.
Un dolce fresco da poter gustare in tutte le stagioni e contrariamente a quel che si pensa è semplice e veloce da realizzare in casa.
Tradizionalmente va ricoperto con dello zucchero a velo e scaglie di pasta sfoglia ai lati, ma questo dolce l'ho preparato per il compleanno di mio cognato e per renderlo più torta ho optato per una copertura alla panna ed ecco pronta la torta millefoglie. Auguri Roberto!!!

COSA SERVE
Per 12 porzioni

  • 2 rotoli di pasta sfoglia rettangolare
  • 2 cucchiai di zucchero a velo
  • 8 tuorli
  • 6 cucchiai di Marsala dolce
  • 200 g di zucchero
  • 40 g di maizena
  • 40 g di farina 00
  • 2 bustine di vanillina
  • 1 l di latte
  • 400 ml di panna fresca
  • 50 g di cioccolato fondente 
PROCEDIMENTO
Per la crema pasticcera:
Prepara la crema pasticcera mettendo a scaldare il latte in una casseruola (il latte non deve bollire).
Nel frattempo in una terrina capiente lavora con una frusta i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro, ora versa e fai amalgamare il Marsala.
Aggiungi con un setaccio le farine e la vanillina e dopo aver ben amalgamato versa a filo il latte caldo mescolando per ottenere un composto liquido ed omogeneo.
Travasa ora la crema nella casseruola, cuoci a fiamma media mescolando costantemente con la frusta, fai bollire per 1, 2 minuti o fino a che la crema velerà i bordi del cucchiaio.
Trasferisci la crema in una terrina così da fermarne la cottura e non farla rapprendere ulteriormente, copri con la pellicola trasparente in modo tale che sia a contatto con la crema, ciò servirà a non far creare la pellicina. Ora lascia che raffreddi completamente.
Per la pasta sfoglia:
Nel frattempo preriscalda il forno a 200°. Stendi il rotolo di pasta sfoglia con la sua carta sulla placca del forno, buca la pasta con i rebbi della forchetta e usando il setaccio spolverizza con un cucchiaio di zucchero a velo.
Cuoci in forno già caldo per 20 minuti circa o fino a che la pasta sarà ben dorata. Nei primi minuti di cottura se la pasta sfoglia si gonfia troppo punzecchiala con i rebbi della forchetta.
Quando la pasta è fredda dividila a metà. Procedi allo stesso modo con l'altro rotolo di pasta sfoglia, ottenendo così quattro rettangoli uguali.
Per assemblare il dolce:
Riprendi la crema, togli la pellicola e mescola energicamente con un cucchiaio fino a che non risulta liscia, cremosa e spalmabile.
Posiziona la prima sfoglia sul piatto da portata e spalma 1/3 della crema, sovrapponi l'atra sfoglia tenendo la parte più liscia in alto e premi leggermente. Procedi alternando la crema alla soglia, ottenendo quindi tre strati di crema e terminando con la sfoglia sempre tenendo la parte più liscia sopra così il dolce sarà più omogeneo.
Per decorare:
Monta la panna che dovrà essere ben fredda e ricopri interamente il millefoglie, partendo dai bordi ed infine il sopra. 
A questo punto ti sarà rimasta circa metà della panna, mettila nella sac a poche e decora i bordi tracciando delle righe verticali che partono dal basso verso l'alto.
Per decorare la parte sopra traccia lungo tutto il perimetro tante piccole onde.
Per fare la scritta sciogli il cioccolato a bagnomaria, lascia intiepidire e mettilo in una sac a poche con beccuccio per scritte. 
Tieni il dolce in frigo fino al momento di servirlo.
CONSIGLI:
-La particolarità di questo dolce sta nella croccantezza delle sfoglie, quindi per gustarlo a pieno è bene preparare il millefoglie al massimo due o tre ore prima di servirlo. 
Se preparato con largo anticipo la sfoglia stando a contatto con la crema si inumidisce perdendo così la sua croccantezza e il millefoglie risulterà più umido ma ugualmento gustoso.
-La pasta sfoglia come la crema puoi prepararli comodamente il giorno prima così da portarti avanti con il lavoro per poi assemblarli in ultimo.
-Il millefoglie va tagliato con un coltello seghettato.

Grazie per essere passati sul mio blog
per restare aggiornati con nuove ricette

Nessun commento: