19 aprile 2014

COLOMBA DI PASQUA SENZA CANDITI E UVETTA


COSA SERVE PER UNO STAMPO DA 750 G:
  • stampo per colomba da 750 g in carta
  • zucchero a velo per guarnire a piacere
Per la biga (lievitino)
  • 40 ml di aqua tiepida
  • 10 g di lievito di birra fresco
  • 50 g di farina manitoba 
Per il 1° impasto
  • 200 g di manitoba
  • 120 g di zucchero semolato
  • 50 g di burro morbido
  • 50 ml di latte tiepido
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 uovo (tuorlo e albume)
  • la buccia grattugiata di una arancia
  • la buccia grattugiata di un limone
  • 1 pizzico di sale
Per il 2° impasto
  • 100 g di burro morbido
  • 50 g di farina manitoba
  • 1 uovo (tuorlo e albume)
  • 20 ml di anice
Per la glassa
  • 2 albumi
  • 50 g di zucchero di canna
  • 80 g di farina di mandorle
  • 50 g di mandorle intere non spellate
  • 50 g di granella di zucchero
PROCEDIMENTO:
Per la biga
In una terrina versa l'acqua tiepida e il lievito di birra sbriciolato, mescola fino a completo scioglimento dopodichè incorpora la farina, continua a mescolare e in breve otterrai un'impasto morbido, umido ed elastico. Copri la terrina con la pellicola trasparente e fai lievitare per 30 minuti, dovrà raddoppiare di volume.
Per il 1°impasto
Per lavorare l'impasto puoi usare anche l'impastatrice con il gancio e a velocità media.
Aggiungi alla biga la farina, lo zucchero, il burro morbido, il latte tiepido, la vanillina, l'uovo, il sale, la buccia grattugiata del limone e dell'arancia e mescola bene.
Copri con la pellicola trasparente e metti a lievitare in forno spento ma con luce accesa per 3-4 ore, l'impasto dovrà triplicare.


Per il 2° impasto
A questo punto aggiungi la farina, il burro morbido, l'uovo e l'anice, mescola energicamente per qualche minuto, copri la terrina con la pellicola trasparente e fai lievitare in forno spento ma con luce accesa per almeno 3 ore.
Terminata quest'ultima lievitazione versa nello stampo distribuendo uniformemente il composto e procedi preparando la glassa.


Per la glassa
In una piccola terrina sbatti con una forchetta gli albumi per qualche minuto e senza smettere di mescolare aggiungi lo zucchero poi la farina di mandorle e versa nello stampo. Cospargi in modo uniforme con il dorso di un cucchiaio e aggiungi le mandorle con la granella di zucchero.
Ora accendi il forno a 180° e quando arriva a temperatura metti la colomba nella griglia centrale per 50 minuti circa, verifica la giusta cottura con uno stecchino che infilato al centro dovrà uscirne asciutto e pulito.
Lascia la colomba nel forno spento ma con lo sportello socchiuso per 10 minuti poi fai raffreddare completamente su una gratella dopodichè a piacere puoi spolverizzare la colomba con dello zucchero a velo setacciato.

CONSIGLI
-E' consigliabile far raffreddare la colomba capovolta e sollevata infilando due ferri (tipo quelli che si usano per gli spiedini) radente alla base e appoggiati a due rialzi (tipo scatole o polistirolo) fino a completo raffreddamento.
Ciò serve per mantenere la parte sopra della colomba gonfia e arrotondata.
-Conserva la colomba in un sacchetto per alimenti ben chiuso, assicurandosi prima che la colomba sia completamente fredda e asciutta, si manterrà per una settimana.
-Per presentare o regalare la colomba una volta chiusa nel sacchetto per alimenti fai una bella confezione utilizzando la carta tessuto con dei fiori finti come nella foto o incartandola con la carta delle uova pasquali con una bella e grande coccarda.

Grazie per essere passati sul mio blog
per restare aggiornati con nuove ricette

Nessun commento: