17 gennaio 2014

QUADROTTI A TRE STRATI

Con un caffè, con il tè, come fine pasto o come snack da mangiare al volo, ogni momento è quello giusto per concedersi questo dolcetto!
Tre strati, tre sapori: 
alla base il gusto del biscotto con il cacao, il cocco e le noci
al centro una dolce glassa
e sopra uno strato di cioccolato fondente.

 COSA SERVE PER 28 QUADROTTI:
  • una teglia per forno rettangolare da 32 x 22
  • carta forno
Per il primo strato
  • 1 uovo grosso (tuorlo e albume)
  • 50 g di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • 125 g di burro fuso
  • 3 cucchiai di cacao amaro
  • 120 g di scaglie di cocco
  • 50 g di noci tritate
  • 250 g di biscotti tipo digestive sbriciolati
Per il secondo strato
  • 450 g di zucchero a velo
  • 60 g di burro fuso
  • 5 cucchiai di panna non montata
  • 1/2 bustina di vanillina
Per il terzo strato
  • 150 g di cioccolato fondente
  • 20 g di burro
PROCEDIMENTO:
Preriscalda il forno a 170°. Ungi lo stampo con il burro, applica sopra un foglio di carta forno e ungilo.
Per il primo strato:  con le fruste elettriche lavora l'uovo con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso al quale poi aggiungerai la vanillina ed il burro fuso tiepido, il cacao e il cocco. Ora con un cucchiaio incorpora i biscotti precedentemente sbriciolati e le noci tritate finemente.


Versa l'impasto ottenuto nella teglia, distribuiscilo uniformemente e premi per compattarlo e per livellarlo bene. Metti in forno già caldo a 170° per 15 minuti e lascia che raffreddi completamente.
Per il secondo strato: fai sciogliere ed intiepidire il burro al quale aggiungerai la panna liquida e la vanillina poi versa il tutto in una terrina contenente lo zucchero a velo setacciato. Amalgama bene il tutto fino ad ottenere una crema liscia e omogenea dalla consistenza spalmabile, se necessario aggiungi l'acqua in piccole dosi.
Spalma il composto sopra al primo strato, livellalo con un cucchiaio e lascialo per dieci minuti in congelatore.
Per il terzo strato: sciogli a bagnomaria il cioccolato spezzettato ed il burro mescolando fino a completo scioglimento.
Ora versalo sopra al secondo strato, spalmalo con un cucchiaio e con i rembi di una forchetta crea delle righe ondulate.
Tieni il dolce in frigo per un ora e mezzo circa per far si che indurisca. A questo punto potrai tagliarlo in quadrotti.
Conserva in frigorifero.

CONSIGLI:
Quando sciogli il cioccolato a bagnomaria, l'acqua non deve mai arrivare a ebollizione altrimenti la consistenza del cioccolato si altera.

Grazie per essere passati sul mio blog
per restare aggiornati con nuove ricette

2 commenti:

Marisa Bottoni ha detto...

Ottimo lo farò sicuramente !!! Proprio buono e delizioso e gustosissimo !!!

Prima del Caffè ha detto...

Grazie cara mamma!!!
Sono certa che ti verrà benissimo e dato che è un dolce pratico da trasportare portalo alle tue amiche per un "dolce" sabato sera in buona compagnia.
Ciao a presto!