07 dicembre 2013

TRONCHETTO DI NATALE

Il tronchetto di Natale (Buche de Noel) è un dolce natalizio francese. 
Con la sua forma di tronco d'albero, sta a ricordare la tradizione del "ceppo di Natale". 
Il ceppo di un albero da frutto quale il castagno o la quercia, in quanto assicurava una lenta combustione. 
Veniva infatti posto dal capofamiglia nel focolare la sera della vigilia di Natale e doveva ardere fino a Capodanno.
 Riscaldando simbolicamente il bambino Gesù.
COSA SERVE:
Per la pasta biscotto
  • 4 uova (tuorli e albumi separati)
  • 100 g di zucchero
  • la buccia grattugiata di una arancia
  • 100 g di farina 00
  • teglia rettangolare quella del forno
  • burro e carta da forno per la teglia
Per la farcia 
  • 300 g di Nutella 
Per la copertura di ganache al cioccolato
  • 200 ml di panna 
  • 150 g di cioccolato fondente
  • 30 g di burro
Per decorare
  • zucchero a velo e ciliegie candite
PROCEDIMENTO:
Ritaglia un foglio di carta da forno più grande della teglia. Ungilo in entrambi i lati e fallo aderire bene alla teglia.
Preriscalda il forno a 180°.
Dividi i tuorli dagli albumi. 
Lavora gli albumi con le fruste elettriche per qualche secondo cioè fino a che diventano schiumosi, poi aggiungi metà dello zucchero (50 g) e lavora ancora fino a neve semi ferma.
Ora aggiungi il restante zucchero ai tuorli e lavorali con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso, aggiungi la buccia grattugiata dell'arancia e mescola.
Versa i tuorli negli albumi e amalgama con un cucchiaio dal basso verso l'alto con delicatezza per non smontarli.
Aggiungi la farina setacciata in due volte, incorpora con delicatezza.
Versa il composto sulla teglia, e stendi uniformemente.
Metti in forno già caldo a 180° per 15-20 minuti.
Ia pasta biscotto sarà cotta quando si stacca facilmente dalla carta forno e quando facendo una leggera pressione sopra la senti elastica.
Togli la teglia dal forno e lascia intiepidire cinque minuti. Arrotola la pasta biscotto quando ancora calda, su se stessa con la carta da forno, partendo dal lato più lungo.
Lascia che raffreddi a temperatura ambiente.
A questo punto puoi srotolare la pasta biscotto e spalmare sopra la cioccolata appena tiepida (per spalmarla meglio). Stendi uno strato uniforme e non troppo abbondante, arrivando fino a due centimetri dai bordi.
Avvolgi il rotolo con la sua carta da forno, ripiega le estremità e lascia rassodare in frigo per almeno un ora.
Nel frattempo prepara la ganache al cioccolato. 
Metti in un pentolino la panna, quando arriva a sfiorare il bollore spegni la fiamma, aggiungi il burro ed il cioccolato spezzettato e mescola continuamente fino ad avere una crema liscia e compatta. 
Travasa la crema per farla raffreddare in una terrina dai bordi alti e tieni mezz'ora in frigo, poi montala con le fruste elettriche.

Taglia come nella foto le estremità del rotolo che userai per formare il ramo ed il nodo del ceppo.
Disponi il tronchetto sul piatto da portata e ricoprilo di ganache al cioccolato aiutandoti con una spatola. A copertura ultimata riga con i lembi di una forchetta per ottenere la sembianza di una corteccia. 
Decora a tuo piacimento, io ho usato lo zucchero a velo e le ciliegie candite.

CONSIGLI:
E' importante ungere la carta forno in entrambi i lati perchè: 
La carta aderisce meglio alla teglia ottenendo degli angoli ben definiti.
La pasta biscotto non si attacca durante la cottura. 
Con la carta unta in entrambi i lati quando arrotoli la pasta biscotto essa non si attaccherà.

Scaldare la Nutella a bagnomaria o nel microonde è utile perchè riuscirai a stenderla meglio ma fai attenzione, deve essere appena tiepida e non devi abbondare con la quantità altrimenti quando andrai ad arrotolare la pasta biscotto la farcitura fuoriesce.

Grazie per essere passati sul mio blog
per restare aggiornati con nuove ricette

Nessun commento: