13 novembre 2013

TORTA DECORATA CON GANACHE AL CIOCCOLATO BIANCO

Base:               Torta al cioccolato
Farcia:             Mousse di cioccolato fondente
Decorazione:   Ganache di cioccolato bianco
Diametro:        26 cm
Porzioni:          20-24

COSA SERVE
Per la base al cioccolato:
_  200 g di cioccolato fondente fuso
_  200 g di burro ammorbidito
_  200 g di zucchero
_  8 uova con tuorli e albumi separati
_  1 bustina di vanillina
_  200 g di farina 00
Per la bagna (facoltativa):
_  10 ml di rum
_  50 ml di acqua 
_  1 cucchiaino colmo di zucchero
Per la mousse al cioccolato fondente:
_  300 g di cioccolato fondente
_  100 g di burro
_  50 g di zucchero
_  6 uova con tuorli e albumi separati
_  50 g di cacao amaro
Per la ganache al cioccolato bianco:
_  500 ml di panna
_  300 g di cioccolato bianco
_  30 g di burro
PROCEDIMENTO:
Preriscalda il forno a 180 °.
Prepara la base al cioccolato in una terrina capiente, lavorando a crema il burro morbido con lo zucchero. 
Aggiungi il cioccolato sciolto a bagnomaria e mescola bene, poi la vanillina.
Ora incorpora uno alla volta i tuorli, amalgamando bene con una frusta.
Monta gli albumi a neve ed uniscili all'impasto mescolando con un cucchiaio, dal basso verso l'alto.
A questo punto versa la farina setacciata e continua a mescolare con delicatezza.
Versa l'impasto in uno stampo a cerniera da 26 cm imburrato e infarinato.
Cuoci in forno già caldo a 180° per un'ora.
Togli il dolce dallo stampo solo quando è completamente freddo, disponilo su un piatto da portata e dividilo in due per il senso della larghezza, ottenendo così due dischi.
Inumidisci la base del dolce con metà della bagna ottenuta mescolando l'aqua con il rum e lo zucchero.
Prepara la mousse al cioccolato sciogliendo a bagnomaria 300 g di cioccolato fondente spezzettato con 100 g di burro, mescola fino ad ottenere una crema uniforme e liscia.
Versa il cioccolato in una terrina capiente e quando si sarà intiepidito aggiungi i tuorli mescolando bene, ora incorpora il cacao amaro.
Monta gli albumi con le fruste elettriche per qualche secondo (fino a quando si formerà una schiuma), a questo punto versa lo zucchero e continua a montare fino a neve ben ferma.
Incorpora gli albumi all'impasto con delicatezza, dal basso verso l'alto e spalma la mousse sopra la base della torta.

Ora copri con l'altro disco e inumidiscilo con la restante bagna.
Prepara la ganache al cioccolato bianco mettendo la panna in un pentolino e quando arriva a sfiorare il bollore versa il cioccolato bianco, il burro e mescola fino a completo scioglimento. 
Travasa in una terrina capiente e lascia che raffreddi completamente poi metti in frigo per almeno mezz'ora.
A questo punto con le fruste elettriche monta la ganache. 
Ricopri il sopra e i lati del dolce con una parte di ganache, non occorre rifinire bene la torta in quanto poi verrà decorata con le rose.
Riempi una sac a poche con la restante ganache. Utilizza un beccuccio a stella grande.
Ricava delle rose con movimento circolatorio del polso partendo dal centro verso l'esterno.
Poi decora i bordi facendo delle righe orizzontali.
Ora questa deliziosa e sorprendente torta è pronta e va conservata in frigo fino al momento di essere servirla.
Stupirai gli invitati con questa torta elegante e fatta daTE!

CONSIGLI:
Non è indispensabile la bagna, fai a tuo gusto.

Se la mousse di cioccolato fondente dovesse risultare un poco troppo morbida per essere
spalmata, lasciala rassodare un po in frigo.

Il burro nella ganache di cioccolato bianco serve a renderla lucida.



Grazie per essere passati sul mio Blog
per restare aggiornati con nuove ricette
 seguitemi sulla pagina Facebook Primadelcaffe soddisfazioni in cucina

15 commenti:

Maurizio Severini ha detto...

Questa torta è da farsi assolutamente!!!! ciao!

Prima del Caffè ha detto...

Concordo in pieno! ;)

Letizia Berrettoni ha detto...

Ciao!!!!complimenti per questa torta è bellissima!!!!!la proverò sicuramente....se ti va passa a trovarmi, anche io ho un piccolo blog, dolcizia...
ciao a presto
Lety

Prima del Caffè ha detto...

Piacere di conoscerti Letizia e grazie per il complimento!!!
Mi unisco volentieri al tuo blog, ciao!!!

Anonimo ha detto...

Questa torta deve essere buonissima ,la faro'sicuramente e complimenti per le tue ricette ,ti o scoperta per caso su fb ,ti seguiro' :-)

Prima del Caffè ha detto...

Felice di conoscerti, questa torta l'ho fatta per il mio compleanno e in casa l'abbiamo trovata molto buona e a renderla attraente sono le rose fatte con la ganache al cioccolato bianco. Credimi farle è semplice e una volta imparato puoi utilizzarle per fare tante decorazioni anche sopra i cupcake

Anonimo ha detto...

ma le dosi della ganache sono giuste?!? sto provando a montarla da due ore, ma rimane sempre liquida..ho provato anche a raffreddarla oltre mezz'ora in frigo e non è cambiato nulla.. :(

Prima del Caffè ha detto...

Si, si, sono giuste, l'ho fatta tante volte ed è sempre venuta bene. La ganache va fatta raffreddare a temperatura ambiente e poi va messa in frigo per almeno mezz'ora, deve cioè essere fredda quando la si monta. Non è una questione di dosi, ma di temperatura.

Anonimo ha detto...

Si può colorare la ganache

Prima del Caffè Soddisfazioni in cucina ha detto...

Si, metti il colorante quando è ora di montarla. Ti consiglio il colorante in gel perché con poca quantità ottieni bei colori.

Anonimo ha detto...

Le dosi della ganache sono sbagliate, è venuta liquida e dopo una giornata in frigo è rimasta così. Montandola non cambia niente, mi hai fatto perdere un sacco di tempo

Anonimo ha detto...

Nonché 700 grammi di cioccolato bianco e un litro di panna fresca buttati nel cesso. Grazie mille per il tuo pressapochismo

Prima del Caffè Soddisfazioni in cucina ha detto...

Ma perché 700gr di cioccolato bianco e 1 L di panna? Nella ricetta non sono riportate quelle dosi, ma 300gr e 500ml. Questo è un dolce che piace molto, non capisco. Può capitare a tutti che un dolce non venga come dovrebbe dunque non prendertela troppo, del resto sbagliando s'impara. Comunque mi dispiace per l'inconveniente che hai avuto e ti lascio qualche informazione sul cioccolato bianco tanto per intenderci meglio. Il cioccolato bianco è molto delicato e sensibile alle temperature, quando va fatto sciogliere non deve raggiungere temperature troppo alte. È in oltre da evitare quel cioccolato bianco che contiene grasso vegetale perché quando viene sciolto si disaggrega.

Ele na ha detto...

anche io vorrei fare questa torta ma sono perplessa... di solito si usa più cioccolato che panna... non avrai invertito gli ingredienti e le relative quantità?

Prima del Caffè Soddisfazioni in cucina ha detto...

Ciao Ele na, ho fatto questa ganache diverse volte e posso assicurarti che le dosi sono giuste. A me piace che la panna sia soffice e con un leggero gusto di cioccolato bianco.