08 settembre 2013

CROSTATA CON CREMA E FICHI

Il mese di Settembre ci regala un buon frutto: il fico, dal gusto succolento e dolce con proprietà digestive, lassative e altamente nutritive.
Approfittiamo quindi di questo periodo per fare una crostata con crema e fichi.


                                                                                                                                                               
































COSA SERVE:
Per la pasta frolla:
  • 300 g di farina 00
  • 100 g di burro 
  • 100 g di zucchero
  • 2 uova (1 intero + 1 tuorlo)
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di scorza di limone grattugiata
Per la crema pasticcera:
  • 4 tuorli
  • 100 g di zucchero
  • 20 g di maizena
  • 20 g di farina 00
  • 1/2 l di latte
  • 1 bustina di vanillina
Per guarnire:
  • 6 fichi
  • 3 cucchiai di marmellata di albicocche
  • zucchero a velo
PROCEDIMENTO:
Prepara anzitutto la crema pasticcera e lasciala raffreddare completamente. 

Nel frattempo prepara la pasta frolla. Lavora nel mixer la farina con un pizzico di sale ed il burro freddo tagliato a cubetti fino ad ottenere un composto sabbioso. 
Versalo in un piano da lavoro, aggiungi lo zucchero e forma la fontana. 
Metti all'interno le uova, la buccia grattugiata del limone e sbatti con una forchetta poi lavora con le mani e amalgama il tutto fino ad ottenere un impasto compatto ed elastico. L'impasto inizialmente risulterà sbricioloso ma poi lavorandolo si dovrà compattare, se necessario aggiungi un cucchiaio d'acqua fredda.
Dai all'impasto la forma di una palla, appiattiscila un po, avvolgila nella pellicola trasparente e fai riposare in frigo per almeno 30 minuti.

Ora la pasta frolla è pronta per essere stesa con il mattarello ed adagiata su uno stampo per crostata imburrato ed infarinato.
Rifinisci i bordi e punzecchia con una forchetta il fondo poi copri la pasta con carta da forno e cospargi con legumi secchi.
Fai cuocere in forno già caldo a 180° per 10 minuti, poi togli la carta con i legumi e inforna di nuovo per altri 10 minuti o fino a quando la pasta risulterà asciutta.




















Toglila dallo stampo solo quando sarà completamente fredda, riprendi la crema pasticcera che nel frattempo si è freddata, quindi mescolala energicamente fino a farla tornare cremosa e liscia dopodichè versala sopra la crostata e livella con il dorso di un cucchiaio.


Priva i fichi della loro buccia, tagliali prima a metà poi a spicchi.
Per la guarnizione distribuisci i fichi sulla crema, spennellali con la marmellata intiepidita e spolverizza con lo zucchero a velo.



Conserva la crostata in frigo.

Grazie per essere passati sul mio blog
per restare aggiornati con nuove ricette

Nessun commento: