28 giugno 2013

SALAME DI CIOCCOLATO


Eccezionale è la bontà e la semplicità di questo dolce. Così semplice che mia figlia riesce a farlo da sola. Con una minima spesa si ha una grande resa.
   
Nove persone su dieci amano il cioccolato; la decima mente.
 John Tullius 

COSA SERVE:
_ 250 g di Oro Saiwa
_ 2 cucchiai di cacao amaro
_ 1 uovo
_ 100 g di zucchero
_ 100 g di burro fuso
100 g di cioccolato fondente
_ 4 cucchiai di liquore al caffè
_ cioccolato bianco

PROCEDIMENTO:
Sbriciola i biscotti nel mixer lasciando pure qualche pezzetto non ben tritato come nella foto e versali in una ciotola ben capiente.
Aggiungi lo zucchero, il cacao e il cioccolato fondente tritato e mescola con un cucchiaio.
Unisci l'uovo precedentemente sbattuto, il liquore al caffè ed il burro fuso.
Lavora con un cucchiaio il composto che deve essere appiccicoso e compatto come nella foto.
Ora amalgama l'impasto con le mani, compattalo e modellalo, se risulta troppo morbido aggiungi altri biscotti o contrariamente se tende a sbriciolarsi aggiungi qualche cucchiaio d'acqua, queste variazioni dipendono dalla grandezza dell'uovo e dalla quantità di liquore al caffè.

Come vedi non ho modellato proprio un salame ma ho dato una forma più squadrata per far aderire meglio il cioccolato bianco, che ho fatto sciogliere e con un cucchiaio l'ho colato a filo sul dolce con movimenti da sinistra a destra.


Riponi il dolce in frigo per almeno 3 ore dove si solidificherà e servi freddo.


Grazie per essere passati sul mio blog
per restare aggiornati con nuove ricette

2 commenti:

Silvana DE GODOY ha detto...

Ciao, c'è una alternativa senza uova?

Prima del Caffè ha detto...

Ciao Silvana, si, si può fare anche senza le uova:http://www.misya.info/2014/05/19/salame-di-cioccolato-senza-uova.htm