15 giugno 2013

MARMELLATA DI CILIEGIE


Fatta in casa è sicuramente più buona e più sana, beh ci vuole un po di pazienza per denocciolare le ciliegie ma ne vale la pena ! La tua crostata con la marmellata fatta in casa acquisterà quel sapore che fa la differenza e spalmata su una fetta di pane o nel pan di Spagna diventa un'ottima merenda per i bambini.                                                  

COSA SERVE:
  • 1.300 g di ciliegie denocciolate
  • 300 g di zucchero
  • 3 cucchiai di succo di limone
PROCEDIMENTO:

Lava, togli il picciolo e denocciola le ciliegie, ti consiglio di usare i guanti.
Mettile in una capiente ciotola, aggiungi lo zucchero ed il limone, mescola il tutto e fai macerare per sei ore in frigo.
                                       
Fai cuocere in una pentola alta e in acciaio dal fondo spesso (altrimenti la marmellata si attacca al fondo e brucia), togli la schiuma che si forma, mescola spesso e fai cuocere per circa un ora o fino a che si sarà rappresa come nella foto.
Mentre la marmellata cuoce fai bollire i vasetti di vetro in acqua per qualche minuto per sterilizzarli.
                                           
Terminata la cottura con un frullatore a immersione frulla le ciliegie.
Metti la marmellata ancora calda nei vasetti.
Chiudi bene con il loro tappo e capovolgili (in questo modo si chiuderanno ermeticamente).
Quando i vasetti si soro freddati etichettali.
Conserva la marmellata in luogo buio, fresco e asciutto, fai trascorrere un mese prima di consumarla.
                                                      GUARDA ANCHE IL VIDEO:
                                                        con le dosi per 2 kg di ciliegie

Grazie per essere passati sul mio blog
per restare aggiornati con nuove ricette

Nessun commento: