07 maggio 2013

MILLEFOGLIE AL CIOCCOLATO

Sabato ho fatto un'altra torta, questa volta per i 70 anni del mio papà !Ho voluto fare qualcosa di nuovo e considerata la presenza dei nipotini ho optato per un dolce senza liquore, ma con molto cioccolato e fragole, ottime in questo periodo e molto decorative ed eccolo qua, provatelo !


                                       

COSA SERVE:

  • 4 dischi di pasta sfoglia fresca
  • 1 kg di crema pasticcera
  • 4 cucchiai di cioccolata
  • 350 g di cioccolata bianca in tavoletta
  • 4 cucchiai di zucchero a velo

PROCEDIMENTO:
Prepara la crema pasticcera alla quale a fine cottura aggiungerai 4 cucchiai di cioccolata e lascia raffreddare completamente coprendo con la pellicola trasparente.
Preriscalda il forno a 200°. Stendi i dischi di pasta sfoglia, punzecchiali con una forchetta e con la loro carta da forno mettili nelle placche. Cospargi un cucchiaio di zucchero a velo sopra ogni disco e inforna per 10-15 minuti o fino a doratura. Se la pasta sfoglia si gonfia troppo a inizio cottura, punzecchiala delicatamente con una forchetta. Sbriciola un disco di pasta sfoglia che userai in ultimo per guarnire i bordi.
E' ora di assemblare il millefoglie: metti il primo disco su un piatto da portata, ricopri con metà della crema al cioccolato, metti sopra l'altro disco, quindi la restante crema e in fine l'ultimo disco. Rifila i bordi con un coltello ben affilato. Fai sciogliere il cioccolato bianco, lascialo intiepidire e cospargilo su tutto il dolce (anche nei bordi). Prendi le scaglie di pasta sfoglia che hai tenuto da parte e facendo una leggera pressione con le mani appiccicale nel bordo del millefoglie. Aggiungi ora le fragole formando una bella decorazione e tieni in frigo.

Volevo scrivere gli auguri sopra il dolce con il cioccolato e la tasca da pasticcere ma ... ho fatto un pasticcio ^_^'  ero così delusa, dovevo risolvere questo inconveniente ! Come ho fatto ? Ho lavorato di fantasia, si perchè in fondo è l'ingrediente principale, ho quindi preso una spatola con una dentatura ad una estremità, quelle che si usano per lisciare la panna e ho tracciato dei cerchi concentrici come puoi vedere nella foto.
Sebbene non è venuta come volevo mi è sembrata bella anche così !

Grazie per essere passati sul mio blog
per restare aggiornati con nuove ricette

2 commenti:

Maurizio Severini ha detto...

Straordinaria la bontà ed il gusto unico di questo dolce!

Prima del Caffè ha detto...

adoro i dolci con la pasta sfoglia e le creme