19 luglio 2018

SCENDILETTO VELOCE - fast bedside - con Video Ricetta

Lo Scendiletto è un goloso dolce di origine Toscana. Due fragranti strati di pasta sfoglia che racchiudono una golosa farcitura.  Va servito ancora tiepido ma è buono anche da freddo. La versione più conosciuta è quella dei due strati di pasta sfoglia caramellati, divisi da uno strato di crema pasticcera, oppure un goloso ripieno di ciliegie racchiuso tra due strati di fragrante pasta frolla. Insomma, se per colazione c'è qualcosa di profumato e buono, scendere dal letto sarà di sicuro più semplice !!! Non avevo mai sentito questo dolce e il suo nome mi ha incuriosita molto e non potevo non provarlo, scegliendo di fare una versione più veloce !!! Se è così anche per te seguimi nella ricetta e guardate il video tutorial. Michaela.


COSA SERVE per 12 porzioni
  • 500 gr di ricotta
  • zest di 1 limone
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 80 gr di miele (millefiori o agrumi )
  • 80 gr di mandorle tritate
  • 2 uova
  • confettura di ciliegie o altro gusto
  • 2 rotoli di pasta sfoglia rettangolare
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • mandorle a lamelle

🇬🇧 INGREDIENTS for 12 servings
* 500 gr di ricotta cheese
* zest of 1 lemon
* 1 teaspoon of cinnamon
* 80 gr of honey
* 80 gr of minced almonds
* 2 eggs
* cherries' jam or other
* 2 roll of rectangular puff pastry
* 1 tablespoon of sugar
* flaked almonds 

PROICEDIMENTO

Preriscalda il forno a 180 c°

In una terrina versa la ricotta, le zest di limone, la cannella, il miele, le mandorle tritate, un uovo interno e un tuorlo, amalgama il tutto con un cucchiaio e tieni da parte.

Srotola i due fogli di pasta sfoglia e bucherellali con una forchetta. 

Mettine uno sulla placca da forno con tanto di carta e spalma sopra la crema di ricotta, arrivandola fino a due cm dal bordo.
Distribuisci dodici cucchiaini di confettura, regolarmente distanziati fra loro.

Ricopri con l'altro rettangolo di pasta sfoglia e sigilla bene i bordi, ripiegandoli e  premendoli con la forchetta (come puoi vedere nel video).

All'albume tenuto da parte aggiungi un cucchiaio di zucchero, batti un pochino con la forchetta e spennellalo su tutta la superficie del dolce, bordi compresi.

A piacere decora con le mandorle ricreando dodici fiori, uno per ogni porzione.

Cuoci in forno già caldo, statico, nella griglia centrale, a 180c° per 45 minuti.

A cottura ultimata estrai lo Scendiletto dal forno, spostalo su una gratella per dolci e lascialo raffreddare o meglio ancora intiepidire prima di servire.

Grazie per essere passati sul mio blog, potete seguirmi anche su:


12 luglio 2018

TIRAMISU CON OREO - ricetta senza uova - con video ricetta

Ricetta senza uova, un Tiramisù con gli Oreo, in mono porzione. Un dessert deliziosamente cremoso, soffice e fresco, come solo il tiramisù può esserlo e gli Oreo sono un'alternativa che di sicuro vi piacerà!!!



COSA SERVE x 6 coppette
  • 500 gr di mascarpone
  • 50 gr di zucchero a velo vanigliato
  • 500 ml di panna fresca
  • 300 gr di Oreo
  • 120 ml di caffè freddo non zuccherato
  • cacao amaro

🇬🇧 INGREDIENTS x 6 cups
* 500 gr of mascarpone cheese
* 50 gr of vanilla powdered sugar
* 500 ml of fresh cream
*300 gr of Oreo biscuits
* 120 ml of cold coffee
* bitter cocoa powder

PROCEDIMENTO

Prepara 120 ml di caffè e lascialo raffreddare.

In una capiente terrina versa il mascarpone e lo zucchero, lavora  con lo sbattitore elettrico fino a quando risulterà cremoso poi aggiungi a filo la panna ben fredda di frigorifero e monta fino ad ottenere un composto dalla consistenza cremosa e soffice. 

Versala la crema al mascarpone in un sac a poche e componi le sei coppette di  Tiramisù con: un primo strato di crema, uno di Oreo imbevuti di caffè e spezzettati in modo da poter riempire ogni spazio vuoto, un altro strato di crema, un altro di biscotti imbevuti e termina decorando con dei ciuffetti che ricoprirai con una generosa spolverata di cacao.  

CONSIGLI
1) fai riposare il Tiramisù in frigo per un paio d'ore prima di gustarlo o meglio ancora tutta la notte.
2) gli Oreo non assorbono molto caffè, pertanto quest'ultimo non si percepirà molto come quando si usano i savoiardi, ciò lo rende più adatto in presenza di bambini o nel dopo cena.


Grazie per essere passati sul mio blog, potete seguirmi anche su:

08 luglio 2018

TRANCIO SOFFICE ALLE PESCHE - soft slice with peaches - con VIDEO RICETTA

Un dolce molto semplice da preparare è delizioso è genuino e non delude mai. Particolarmente umido e soffice piacerà molto anche ai bambini. Ottimo per una sana colazione e una golosa merenda, potrai farlo anche con altra frutta: con le albicocche, con le prugne, con l'ananas, con l'uva, con le pere, con le mele o con le fragole. Insomma sarà possibile preparare questo soffice e profumato Trancio in ogni stagione e con ogni gusto. Seguite la ricetta, guardate il video e buon dolce a tutti. Michaela.

COSA SERVE per uno stampo 20 x30  -15 porzioni-
  • 130 gr di zucchero di canna
  • zest di un limone
  • 80 gr di olio di semi
  • 3 uova
  • 125 gr di yogurt bianco
  • 220 gr di farina 00
  • 40 gr di amido di mais
  • 10 gr di lievito per dolci
  • un pizzico di sale
  • 3 pesche dolci
  • gelatina spray (facoltativo)
🇬🇧INGREDIENTS for 20 x 30 cake tin * 130 gr of cane sugar * zest of a 1 lemon * 80 gr of oil * 3 eggs * 125 gr of white yogurt * 220 gr of superfine flour * 40 gr of maize starch * 10 gr of backing powdered * 1 pinch of salt * 3 peaches * gelatin spray (optional)

PROCEDIMENTO

Accendi il forno a 180c° e rivesti lo stampo con la carta forno bagnata e strizzata.

In una terrina versa lo zucchero, le zest di limone e l'olio, aziona lo sbattitore elettrico e aggiungi un uovo alla volta poi lo yogurt.

In un'altra terrina versa la farina, il lievito e il sale, dai una mescolatina e unisci un po alla volta al composto di uova.

Versa l'impasto nello stampo avendo cura di distribuirlo uniformemente anche negli angoli.

Affetta le pesche in fette da 1/2 cm, inseriscile obliquamente nell'impasto e disponile su tre file parallele (come puoi vedere nel video).

Cuoci in forno già caldo, statico, nella griglia centrale, a 180c° per 35 minuti.
A fine cottura togli dal forno e lascia raffreddare su una gratella.

Togli il Trancio dallo stampo solo quando sarà completamente freddo, sollevandolo con la carta e taglialo in rettangoli, ricavandone 15 porzioni.

CONSIGLI
1) potrai utilizzare anche uno stampo rotondo da 24- 26 cm.
2) sarà possibile sostituire le pesche con: albicocche, prugne, ananas, uva, pere, mele, fragole.
3) vedi anche: 
BANANA BREAD CREAM CHEESE

Grazie per essere passati sul mio blog, potete seguirmi anche su:
Twitter

28 giugno 2018

SEMIFREDDO AL MELONE - Melon Semifreddo - con video ricetta

Il Semifreddo al Melone è bello da vedere e buono da mangiare. Per nulla difficile nel prepararlo e rimarrai sorpreso per quanto poco tempo impiegherai. Dalla consistenza soffice soffice e dal sapore delicato, un dolce con il quale farai un figurone.


COSA SERVE per uno stampo da 20 - 22 cm
  • 1 melone retato
  • 3 cucchiai di succo di limone
  • 50 gr di miele
  • 50 gr di zucchero a velo
  • latte 1 bicchiere circa
  • savoiardi una confezione circa
  • 12 gr di gelatina in fogli
  • 300 ml di panna già zuccherata
  • 1 bustina di vanillina
  • 🇬🇧 INGREDIENTS for 20 - 22 cm cake tin
  • * 1 melon
  • * 3 tablespoons of lemon juice
  • * 50 gr of honey
  • * 50 gr of powdered sugar
  • * milk
  • * savoiardi biscuits
  • * 12 gr of gelatine leaves
  • * 300 ml fresh cream
  • * vanilla
PROCEDIMENTO


Taglia a metà il melone e svuotalo dai semi.

Da una metà ricava 20 palline utilizzando uno scavino e lasciale macerare con il succo di limone e il miele.

Dal melone rimanente pesa 250 gr di polpa e frullala con lo zucchero a velo ottenendo una purea.

Posiziona l'anello dello stampo a cerniera sul piatto di portata. Bagna leggermente i savoiardi nel latte e disponili all'interno dell'anello avendo cura di non lasciare spazi vuoti.

Ammorbidisci i fogli di gelatina tenendoli completamente sommersi in acqua fredda per una decina di minuti.

Nel frattempo scola le palline di melone raccogliendo il succo in un pentolino. Aggiungi la gelatina oramai ammorbidita e strizzata e metti su fiamma dolce per farla sciogliere.

Unisci il contenuto del pentolino alla purea di melone e dai una mescolata.

In una terrina versa la panna e la vanillina e monta fino ad una consistenza ben soda poi unisci la purea amalgamando delicatamente.

Trasferisci il tutto nello stampo tenendo da parte qualche cucchiaio di crema che metterai nel sac a poche.

Dopo aver distribuito uniformemente la crema decora con le palline di melone alternandole a ciuffetti di crema.

Fai rassodare il semifreddo in frigo per 4 ore.

CONSIGLI

- Il giorno dopo il Semifreddo al Melone è ancora più buono.
- Io ho usato uno stampo da 20 cm, sarà possibile utilizzarne anche uno da 22 cm,  ovviamente il semifreddo verrà più basso. 

- ALTRE RICETTE ▶︎ senza cottura in forno 


Grazie per essere passati sul mio blog, potete seguirmi anche su:


27 giugno 2018

BRIOCHE DANESI VELOCI - fast Danish Brioche - con video ricetta

Un dolce dal Nord Europa, una brioche per la colazione o la merenda. Appena sfornate ancora calde sono eccezionali ma possono essere gustate anche fredde. Questa che vi propongo è la versione veloce, con la pasta sfoglia che sostituisce la pasta lievitata e la crema di ricotta in sostituzione della crema pasticcera. Una brioche semplice, veloce e molto stuzzicante per il palato, ricetta da provare assolutamente !!!


COSA SERVE per 6 brioche
  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 150 gr di ricotta
  • 60 gr di zucchero
  • 1 uovo
  • 6 albicocche sciroppate
  • 20 gr di mandorle a lamelle

🇬🇧 INGREDIENTS for 6 Danish Brioche
* 1 roll of rectangular puff pastry
* 150 gr of ricotta cheese
* 60 gr of sugar
* 1 egg
* 6 apricots in syrup
* 20 gr of almonds

PROCEDIMENTO

Imposta il forno a 180c°

Dividi a metà le albicocche e lasciale scolare.

Prepara la crema di ricotta, riunendo in una ciotola la ricotta, lo zucchero e il tuorlo, amalgama con una forchetta fino ad ottenere un composto omogeneo e cremoso.

Apri il rotolo di pasta sfoglia e dividilo in 6 rettangoli.

Al centro di ogni rettangolo versa un cucchiaio di crema di ricotta.

Sovrapponi due lembi del rettangolo e premi bene per sigillare (come puoi vedere nel video).

Poni negli spazi rimasti liberi le albicocche con la parte recisa verso il basso.

Spennella  le brioche con l'albume leggermente sbattuto.

Cospargi le mandorle.

Cuoci in forno già caldo a 180 c° per 35 - 40 minuti, dovranno risultare ben dorate.

E sono pronte per essere gustate, ottime da calde, buone anche da fredde.

** ALTRI DOLCI CON LA PASTA SFOGLIA **

- DIPLOMATICO


Grazie per essere passati sul mio blog, potete seguirmi anche su:

18 giugno 2018

BANANA BREAD CREAM CHEESE con video ricetta

Un pane dolce alle banane, simile ad un pulmcake ma dalla consistenza diversa, è ben più umido e morbidissimo, al punto di sciogliersi in bocca. Molte sono le varianti di questo versatile dolce, io vi propongo questa con ripieno di cream cheese. Una ricetta per utilizzare quelle banane un po annerite, troppo mature, pertanto non piacevoli da mangiare da sole. Ora sapete come utilizzarle, preparateci un Banana Bread, un ottimo dolce per la colazione e la merenda.

video ricetta
COSA SERVE per uno stampo da plumcake 30 x 12
Per il banana bread
  • 300 gr di banane ben mature
  • 80 gr di olio
  • 50 gr di zucchero
  • 100 gr di zucchero di canna
  • 2 uova
  • il succo di 1/2 limone
  • 150 gr di yogurt bianco magro
  • 250 gr di farina 00
  • 1 bustina (16 gr) di lievito per dolci
Per il ripieno
  • 200 gr di philadelphia
  • 50 gr di zucchero
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di cannella
  • 20 gr di farina 00

🇬🇧 INGREDIENTS 30 x 12 cm plumcake mold

For the banana bread
* 300 gr of mature bananas
* 80 gr of oil
* 50 gr of sugar
* 100 gr of cane sugar
* 2 whole eggs
* the juice of 1/2 lemon
* 150 gr of low-fat white yogurt
* 250 gr of superfine flour
* 16 gr of baking powder
For the filling
* 200 gr of philadelphia
* 50 gr of sugar
* 1 whole egg
* 1 pinch of cinnamon
* 20 gr of superfine flour

PROCEDIMENTO

Accendere il forno a 180c° e foderare lo stampo con della carta forno bagnata e strizzata. Poi prepara il ripieno.

Per il ripieno con lo sbattitore elettrico lavora il philadelphia con lo zucchero e ottenuta una consistenza cremosa unisci anche l'uovo e un pizzico di cannella, lavora ancora un po per amalgamare e in ultimo unisci la farina. Tieni da parte e prepara il banana bread.

Per il banana bread  taglia a rondelle le banane poi schiacciale con una forchetta. 
Ora aggiungi l'olio, lo zucchero bianco, lo zucchero di canna e lavora il tutto con uno sbattitore elettrico, dopodiché unisci anche le uova, il succo di limone e lo yogurt, ottenuto un composto omogeneo unisci in più volte la farina e in ultimo il lievito.

Versa 3/4 di questo impasto nello stampo e livellalo con una spatola poi aggiungi a cucchiaiate il ripieno e dopo averlo distribuito versa il resto dell'impasto (come puoi vedere nel video).

Cuoci in forno già caldo, griglia centrale, statico, 180c°per 1 ora e 5 minuti. Fai la prova stecchino per accertarti che sia ben cotto.

Togli dal forno e fai raffreddare completamente prima di astrarlo dallo stampo.

CONSIGLI
- Per assaporare al meglio il banana bread mangialo dal giorno dopo.
- Chiuso in un contenitore ermetico si manterrà una settimana.
- Vedi anche PLUMCAKE AL COCCO

Grazie per essere passati sul mio blog, potete seguirmi anche su:


11 giugno 2018

TORTA FREDDA ALLA MENTA CON RISO SOFFIATO con video ricetta

A prima vista può sembrare un cheesecake ma NON lo è, la base non è di biscotto e la farcia non ha la gelatina. Per realizzare questo dolce non occorre il forno, l'unica cottura, se così vogliamo chiamarla sta nello sciogliere il cioccolato. La Torta fredda alla menta con riso soffiato ha una farcitura sofficissima, sembra una nuvola e il sapore della menta si percepisce bene ma non è forte. Un dolce che bisogna proprio provare!!! Quindi seguitemi con le indicazioni sotto riportate e con il video tutorial. Michaela.


 VIDEO TUTORIAL
COSA SERVE per uno stampo da 24 cm
Per la base
  • 120 gr di riso soffiato al cacao
  • 120 gr di cioccolato al latte
Per la farcia
  • 500 gr di mascarpone
  • 250 ml di panna
  • 170 gr di latte condensato
  • 60 ml di sciroppo di menta
Per decorare
  • 50 gr di cioccolato al latte
  • foglie di menta fresca

🇬🇧 INGREDIENTS for 24 cm cake tin
 For the base
* 120 gr of chocolate puffed rice
* 120 gr of milk chocolate
For the filling
* 500 gr of mascarpone cheese
* 250 ml of fresh cream
* 170 gr of condensed milk
* 60 ml of mint syrup
Decoration
* 50 gr of milk chocolate
* fresh mint leaves

PROCEDIMENTO
Per la base sciogliamo a bagnomaria o al microonde il cioccolato poi lo versiamo in una terrina contenente il riso soffiato e amalgamiamo bene.

Trasferiamo il tutto in uno stampo a cerniera rivestito con carta forno, distribuiamo il composto uniformemente, livelliamo e compattiamo bene con il dorso di un cucchiaio. 

Teniamo in frigo mentre prepariamo la farcia.

Per la farcia lavoriamo il mascarpone e la panna ben freddi di frigorifero, utilizzando un robot da cucina o le fruste elettriche, ottenuta una consistenza cremosa aggiungiamo il latte condensato e montiamo fino ad ottenere una consistenza soffice.

Dividiamo la farcia in due parti uguali e ad una aggiungiamo un po alla volta lo sciroppo di menta amalgamando delicatamente.

Mettiamo le due farce in due sac a poche e ricopriamo la base di riso soffiato con cerchi concentrici alternando la farcia bianca con quella verde (come potete veder nel video).

Teniamo in frigo per tre ore.

Per decorare passiamo lo sbucciaverdure sul bordo della tavoletta di cioccolato ottenendo così dei trucioli da spargere sulla superficie del dolce e decoriamo con foglie di menta.


Grazie per essere passati sul mio blog, potete seguirmi anche su: